Skip to content Skip to footer

Conferita a due vini delle Cantine Florio l’Anfora d’Oro di EPULAE

La Commissione Esperti Degustatori di Epulae, che seleziona “I Pezzi da 90 dell’ Enologia Italiana“, ha conferito l’Anfora d’Oro ai vini: BAGLIO FLORIO Marsala Vergine DOC Annata 2002 e DONNA FRANCA Marsala Superiore Riserva DOC Semisecco Ambra delle Cantine Florio.

BAGLIO FLORIO Marsala Vergine DOC Annata 2002  –  19%vol – Tipologia vino liquoroso.

BAGLIO FLORIO nasce da uve Grillo dei vigneti coltivati ad alberello marsalese che si affacciano sul mare a ridosso della fascia costiera a nord di Marsala, nelle Contrade di Birgi e Spagnola. La raccolta delle uve grillo, vendemmiate manualmente, avviene a maturazione avanzata nella seconda e terza settimana di settembre. La vinificazione ha inizio con la pressatura di uve a elevato tenore zuccherino per passare al mosto le preziose sostanze contenute nelle bucce. Segue la fermentazione a temperatura controllata e la preparazione della concia con l’aggiunta, al vino ottenuto, di mistella, mosto cotto e distillato di vino.. BAGLIO FLORIO è un selezionatissimo Marsala Vergine, prodotto solo nelle migliori annate e affina per oltre dieci anni in antichi caratelli da trecento litri. La lunga permanenza in legno ha permesso a questo Marsala quello scambio importante d’ossigeno che ne ha favorito la complessità sensoriale e l’evoluzione. BAGLIO FLORIO prima della messa in commercio affina per almeno un altro anno in bottiglia.

Alla vista, si è concesso di un bel colore d’ambra limpida e di tonalità media, con riflessi lucenti di oro rosso antico e con qualche nuance di foglia di tabacco Kentucky non eccessivamente stagionato.

Al naso, si è offerto con un spettro olfattivo decisamente complesso di: fiori gialli essiccati, spezie da cucina essiccate, nocciole e mandorle non eccessivamente tostate, legnetto di liquirizia, fungo porcino reale fresco e melata di bosco.

In bocca, l’ingresso è stato generosamente caldo, sapido, morbido, setoso e particolarmente elegante e armonioso. Nella retrolfattiva, c’è stata una grande corrispondenza amplificata dei sentori e dei profumi percepiti all’analisi olfattiva che si è però arricchita di suadenti note vanigliate. La persistenza aromatica è stata lunghissima, la chiusura del fin di bocca, decisamente molto elegante.

DONNA FRANCA Marsala Superiore Riserva DOC Semisecco Ambra – 19% Vol  Tipologia vino liquoroso.

DONNA FRANCA è ottenuto da un blend di diverse annata di Marsala invecchiate in botti di rovere che, variano dai 15 ai 30 anni. I Marsala maturati separatamente, che hanno fatto parte del blend, sono stati selezionati dopo un’attenta valutazione del processo evolutivo di tutte le annate conservate nelle Cantine Florio.

La raccolta delle uve grillo, vendemmiate manualmente, avviene a maturazione avanzata nella seconda e terza settimana di settembre. Le uve selezionate provengono dalla fascia costiera del Comune di Petrosino, da vitigni di Grillo allevati tipicamente ad alberello marsalese. La vinificazione prevede, come gli altri due Marsala degustati, la pigiatura delle uve a elevato tenore zuccherino ma, con una pressatura decisa del pigiato per poter dare al mosto le preziose sostanze contenute nelle bucce. Dopo una lenta fermentazione, a primavera si prepara la concia, mediante l’aggiunta al vino ottenuto, di mistella, mosto cotto e distillato di vino.

Alla vista, DONNA FRANCA si presenta con una bella veste di colore topazio imperiale arancione molto intenso e con dei netti riflessi ambrati. Al naso ci regala profumi intensi di pesche e di albicocche sciroppate, di datteri caramellati, di miele di Ailanto, di papaya e mango disidratati e di spezie orientali dai toni dolci.

Al gusto, si concede generosamente caldo, pieno, vellutato, morbido, sapido ed elegante.

Nell’analisi retrolfattiva, conferma tutti i profumi che in precedenza ci avevano affascinato ma, arricchiti da un fondo aromatico vanigliato e da una leggera nota di chicchi di caffè torrefato della varietà arabica. La degustazione si è conclusa con una persistenza aromatica intensa e con un fin di bocca lungo e pulito.

Food and Wine Web Magazine

ORGANO UFFICIALE DI
EPULAE ACCADEMIA ENOGASTRONOMICA INTERNAZIONALE

Direttore Responsabile
Angelo Concas

Pagina Facebook

segui la nostra pagina