Skip to content Skip to footer

L’Anfora d’Oro di Epulae al Braida Santa Cecilia 2018 di Pitars

Cantina PITARS

Braida Santa Cecilia Sauvignon Friuli Grave D.O.C. 2018

Si presenta di colore paglierino con nuances verdoline.

Si esprime al naso con profumi tipici e varietali del vitigno: foglia e picciolo di pomodoro, foglia di fico, erba secca, ginestra, pesca bianca, frutti tropicali a polpa gialla e agrumi, tra cui spicca il pompelmo rosa.

In bocca l’ingresso è secco e deciso, seguito subito da freschezza, sapidità, mineralità e da una piacevole sensazione di piccantezza. Nella retrolfattiva, riconferma amplificate tutte le sensazioni olfattive percepite in precedenza.

Si accosta con armonia a frutti di mare crudi e cotti, a grigliate di pesce e ai crostacei: granseola, gamberi scampi, aragosta e astice. A primi piatti di mare e a vellutate in generale.

Braida Santa Cecilia è stato premiato come Miglior Sauvignon italiano al 10° Concorso Mondiale del Sauvignon 2019.

Ottenuto da uve Sauvignon 100%.

Le viti sono poste a dimora su terreno sassoso, tipico delle Grave del Friuli.

Allevamento Guyot.

Vendemmia: seconda quindicina di settembre.

Vinificazione in bianco, con spremitura soffice e separazione immediata del mosto dalle bucce. Fermentazione a temperatura controllata a 18 °C per favorire lo sviluppo e la conservazione dei profumi originari.

Affinamento in bottiglia.

Sauvignon Friuli Grave D.O.C. di Pitars

Braida Santa Cecilia 2018

12,50% vol.

Az. Pitars di Pittaro Paolo e F.lli.

Via Tonello, 10/A, 33098 San Martino Al Tagliamento (PN).

Friuli Venezia Giulia – Italia

https://www.pitars.it/

Food and Wine Web Magazine

ORGANO UFFICIALE DI
EPULAE ACCADEMIA ENOGASTRONOMICA INTERNAZIONALE

Direttore Responsabile
Angelo Concas

Pagina Facebook

segui la nostra pagina