Skip to content Skip to footer

Concours Mondial de Bruxelles. Il miglior rosé italiano viene dalla Puglia.

Oltre 1.000 vini rosé provenienti da tutto il mondo hanno gareggiato la scorsa settimana a Valladolid per le ambite medaglie del prestigioso Concours Mondial de Bruxelles. La Sessione Vini Rosé del rinomato concorso internazionale ha assegnato le medaglie d’Argento, d’Oro e Grand’Oro ai vini rosé di 23 paesi.

Il miglior rosé secco del concorso viene dalla Francia, il miglior semisecco dalla Repubblica Ceca e il miglior rosé frizzante è rumeno.

L’Italia è arrivata Con ben 69 medaglie, l’Italia si è classificata seconda subito dopo la Francia (106) e prima della Spagna (68).

Pietra Rosato 2021 di Menhir Salento ha ricevuto il maggior numero di punti tra tutti i rosé italiani e si è così aggiudicato il trofeo Rivelazione Vino italiano 2022.

Siamo particolarmente emozionati e felici per il prestigioso riconoscimento ottenuto dal nostro Pietra Rosato al Concours Mondial de Bruxelles come miglior vino rosato italiano con il trofeo “Rivelazione”. Siamo felici perché è un riconoscimento che premia il lavoro e l’impegno quotidiano degli uomini e delle donne della Menhir Salento e perché il nostro Pietra Rosato è espressione sincera della nostra terra, della forza della pietra che ha scritto la storia di questo meraviglioso lembo di Puglia, ma anche dei profumi e dei colori della lunga estate salentina”, dichiara Gaetano Marangelli, fondatore di Menhir Salento.

Le ambite medaglie Grand’Oro, concesse solo all’1% dei partecipanti, sono state assegnate ai vini rosati di Francia (5), Spagna (2) Italia (2), Moldavia (2), Romania (1) e Repubblica Ceca (1).

Il concorso ha assegnato anche i trofei “Rivelazione” ai rosé che hanno ottenuto il punteggio più alto nella loro categoria: 

Miglior Rosé del Concorso 2022 – Trofeo Vinolok 
Guy de FOREZ,  2017 Rosé des Riceys
Rosé des Riceys, Francia.

Rivelazione Rosé Semisecco 2022 
Znovin Znojmo, 2017  πnot noir 3,14 Rulandské Modre Rose, vendemmia tardiva Velkopavlovicka, Repubblica Ceca.

Rivelazione Vino Spumante 2022 Jidvei Winery, 2017 Mysterium Roze Brut Târnave, Romania.

Rivelazione Vino francese 2022 Domaine La Grande Bauquiere, 2021 Moment Inattendu Côtes de Provence rosé, Francia.

Rivelazione Vino spagnolo 2022 Torrelongares Rosado 2021 Tempranillo – Garnacha Cariñena, Spagna.

Rivelazione Vino italiano 2022 Menhir Salento, 2021 Pietra Rosato Salento IGT, Italia.

Rivelazione Vino portoghese 2022 Madre de Água, 2020 Terras Madre de Água Rosado Dão, Portogallo.

Tutti i risultati su: https://resultats.concoursmondial.com/it/

Food and Wine Web Magazine

ORGANO UFFICIALE DI
EPULAE ACCADEMIA ENOGASTRONOMICA INTERNAZIONALE

Direttore Responsabile
Angelo Concas

Pagina Facebook

segui la nostra pagina