Skip to content Skip to footer

Daniele Cui è stato ospite della manifestazione “Cagliari nel piatto e nel bicchiere”.

L’ex concorrente di Masterchef Italia, il cuoco Daniele Cui è stato ospite della manifestazione “Cagliari nel Piatto e nel Bicchiere, rassegna enogastronomica ideata dal giornalista enogastronomo Angelo Concas e curata in maniera esemplare dai professionisti dello staff di Epulae Accademia Enogastronomica Internazionale.

Il programma dell’evento, comprendeva anche una gara tra cuoche e cuochi, che ha visto concorrere:
Maria Carta, cuoca e titolare del Ristorante Is Femminas di Cagliari,
Marina Ravarotto, cuoca e titolare del Ristorante ChiaroScuro di Cagliari, Francesco Zucca, cuoco e titolare del Ristorante Bistrot 100 di Cagliari, Marco Corda, cuoco del Ristorante Niu alla Rinascente di Cagliari e Davide Piras, cuoco del Ristorante Regina dell”Hotel Regina Margherita di Cagliari.

La kermesse gastronomica ha visto salire sul podio più alto il cuoco Francesco Zucca, primo classificato la mattina del 24 giugno per la giuria tecnica e primo classificato la sera per la giuria Gourmand.

In occasione della Rassegna Cagliari nel Piatto e nel Bicchiere, grande attenzione ha colto il cuoco Daniele Cui, ex concorrente di Masterchef Italia, un talentuoso cuoco fortemente interessato a promuovere i prodotti sardi.
Davide Cui ha realizzato un primo piatto utilizzando i prodotti gentilmente donati dalle aziende che aderiscono con piacere alle iniziative di Epulae, un APS no profit.
Come materie prime, Daniele Cui ha utilizzato il Pecorino Romano, messo a disposizione dall’omonimo
Consorzio, La bottarga di muggine prodotta dall’azienda cagliaritana Smeralda leader nei mercati esteri e la Fregula Sarda della Casa del Grano, anch’essa leader nel mercato mondiale.
Daniele Cui ha deliziato gli ospiti proponendo in degustazione una pietanza da lui preparata ed elaborata all’interno di una mezza forma di Pecorino Romano, utilizzando tra le materie prime una fregula di semola di grani antichi dell’azienda “Casa del Grano”,
Il Pecorino Romano, con cui ha realizzato all’interno di una mezza forma di Pecorino Romano una salsetta, ottenuta lavorando la fregula calda, con un po’ d’acqua di cottura, per poi rifinire e insaporire la pietanza con una spolverata di bottarga grattugiata di muggine dell’azienda Smeralda prodotti ittici di Cagliari.
La pietanza ha riscosso successo anche tra i giurati del concorso, che si sono trattenuti anche dopo la gara per seguire tutti gli eventi collaterali di Cagliari nel Piatto e nel Bicchiere, e da parte anche della selezionata platea, presente nella due giorni, che è cresciuta in modo esponenziale soprattutto nei secondi turni serali dell’evento che si è svolto nelle sale dello storico Hotel Regina
Margherita di Cagliari.

Cui, ha inoltro proposto una serie di Finger Food utilizzando gi stessi ingredienti, ma arricchendoli con altri prodotti agroalimentari sardi forniti dalla Coldiretti Cagliari e da Campagna Amica, entrambe partner della 1ª Rassegna Cagliari nel Piatto e nel Bicchiere.

Analogo successo ha riscontrato lo storico formaggio, accostato nel corso della masterclass condotta da Angelo Concas con i vini Nuragus, Nasco e Malvasia della DOC Cagliari, messi a dispozione dalle aziende:
Argiolas di Serdiana, Cantina Dolianova, Cantina Pala di Serdiana, Cantina Audarya di Serdiana, Ferruccio Deiana di Settimo San Pietro, Cantina di Monserrato, Cantina di Quartu Sant’Elena.

L’incontro tra i sapori del Pecorino Romano e della bottarga si è dimostrato un binomio pieno di storia e identità, sapientemente
amalgamate dal masterchef Daniele Cui.

Food and Wine Web Magazine

ORGANO UFFICIALE DI
EPULAE ACCADEMIA ENOGASTRONOMICA INTERNAZIONALE

Direttore Responsabile
Angelo Concas

Pagina Facebook

segui la nostra pagina