Skip to content Skip to footer

IRCA Academy apre le porte alle giovani leve under 30 della pasticceria. nella ristorazione

Le giovani leve under 30 della pasticceria nella ristorazione si sfidano a Gallarate (VA): il 17 novembre IRCA Academy apre loro le porte.

Quella che un tempo era considerata una nicchia di pochi ristoranti privilegiati rappresenta un settore d’importanza crescente e di assoluta tendenza: la pasticceria professionale del ristorante e d’albergo.

Questo comparto spesso fa la differenza nell’offerta ristorativa e diventa motivo d’orgoglio crescente, segno distintivo della qualità complessiva della struttura, attrattore dell’attenzione mediatica, oggetto di spettacolarizzazione e vanto estetico.

Non sono solamente i clienti a considerare un dessert al piatto il miglior modo per concludere una cena, ma i giovani professionisti che li eseguono sono sempre più richiesti dalle strutture di alto profilo che scelgono di affidare loro questa responsabilità peculiare.

Una specializzazione che non è facile perché – ben più che nella cucina – è indispensabile un estremo rigore professionale, una preparazione metodica, una precisione millimetrica. Sebbene non manchino le difficoltà, è un settore dove ad esempio sovente le donne riescono ad emergere con frequenza e determinazione.

Tutte queste considerazioni ci hanno indotto ad ideare il format EmergentePastry, a completamento della serie Emergente (Chef, Pizza, Sala, Ricevimento) che da tempo realizziamo con successo.

La prima edizione si svolse al Sigep nel gennaio 2019 e il titolo “Emergente Pastry Chef 2019” andò a Elisa Zanelli del Ristorante Rose Salò (BS). Sul podio al secondo posto c’era Melissa Dolci del Ristorante Pipero (Rm) che conquistò Il premio “Miglior Dolce al Piatto“, mentre per la “Miglior Ricetta Salata” il premio andò ad Alberto Ziggiotto del Gellius Ristorante & Lounge Bar ad Oderzo (TV).

Ora siamo pronti, finalmente arriva la seconda edizione e questi saranno i concorrenti in gara: Arianna Perotti di Senso Ristorante Hotel Eala*****L a Limone sul Garda (BS), Irene Tolomei già Villa Crespi** a Orta San Giulio (NO), Maicol Vitellozzi del ristorante Del Cambio* a Torino, Alessandro Moretto del ristorante Ottocentodieci Hotel Eridano San Nazzaro dei Burgundi (Pv), Marta Biccai del Caveau di Tradizioni (Mi), Gabriele Palumbo di Paca Ristorante a Prato (Po), Debora vella del Dolce Locanda Perbellini (Verona)Corinne Colacicco del Ristorante Giudice (Torino).

I Concorrenti in gara, come d’abitudine sono tutti professionisti under 30 e dovranno realizzare sia elaborati di pasticceria salata sia un dessert al piatto di fronte ad una giuria di noti Maestri pasticceri e giornalisti di settore come : il Pastry Chef Luca De Santi del Ristorante IYO* selezionato da Dolcesalato tra le migliori del 2021, Ciro Chiummo Campione del Mondo cmg 2020, Pastry consulting e docente presso Aromacademy e Bio Campus, Tommaso Foglia Executive Pastry Chef San Barbato Resort al Don Alfonso 1890* insieme ad altri esperti del settore.

La premiazione avverrà successivamente alle ore 18 a La Villa Ilario Vinciguerra a Gallarate, una location elegante, uno chef di grande fama, per un brindisi finale dove i fortunati invitati potranno assaggiare alcuni elaborati preparati dai concorrenti per quest’importante occasione.

L’evento si svolge all’interno di IRCA a Gallarate, un’azienda leader nel settore ​ dolciario di qualità da oltre un secolo. Lo spazio IRCA Academy, una sede altamente tecnica, consentirà ai concorrenti di preparare i loro elaborati seguendo i temi indicati dal regolamento.

Info:

Lorenza Vitali 347 3023607​ ​ lorenza.vitali@witaly.it

Giulia Pallante: 346 6160972​ ​ eventi@witaly.it

​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​

Food and Wine Web Magazine

ORGANO UFFICIALE DI
EPULAE ACCADEMIA ENOGASTRONOMICA INTERNAZIONALE

Direttore Responsabile
Angelo Concas

Pagina Facebook

segui la nostra pagina