Skip to content Skip to footer

Le Tenute Tondini di Calangianus (SS) premiate con sei Anfore d’Oro di Epulae

Gli esperti degustatori di Epulae dei “Pezzi da 90”, riuniti in commissione hanno degustato alla cieca una batteria di vini, tra i quali erano presenti i prodotti delle Tenute Tondini di Calangianus (SS). Per la grande qualità riscontrata, la cantina è stata premiata con sei Anfore d’Oro di Epulae.

Di seguito le nostre descrizioni e valutazioni dei vini degustati e premiati delle Tenute Tondini.

KARAGNANJ Brut – VINO SPUMANTE DI QUALITÀ – 14% vol – VOTO 95,5/100 ANFORA D’ORO.

Alla vista Karagnanj Brut si presenta di un giallo oro tenue lucido, con un perlage fine e delicato di buona persistenza.

Emergono subito i profumi di fiori bianchi, di legnetto di rosa e di frutta gialla quale la pesca tabacchiera. A questi si succede un leggero sentore vanigliato e un profumo fragrante di crosta di pane tostato. Il bouquet si concede ancora con profumi di erbe aromatiche essiccate come timo e maggiorana.

In bocca il vino inizia secco, deciso, ampio e generosamente caldo, bilanciato da una robusta acidità e da una spiccata mineralità. In virtù della sua grande struttura vanta una straordinaria armonia e una ricchezza di estratti fuori dal comune.

In retro-olfattiva tutti i profumi si confermano e si amplificano, e il finale di bocca è lungo, piacevole e fresco, con una nota mandorlata tipica del vitigno.

NOTE:
Karagnanj Brut è un Vino Spumante di Qualità prodotto a partire da uve Vermentino, provenienti da vitigni caratterizzati da suoli di disfacimento granitico a 350m s.l.m. in località San Leonardo a Calangianus, nel cuore della Gallura. La vendemmia viene effettuata a fine settembre e la resa è volutamente molto contenuta per assicurare la qualità del prodotto. Il vino base viene affinato in cisterne di acciaio inox per 12 mesi prima di provvedere alla spumantizzazione con metodo classico. Dopo il tiraggio di 24 mesi in bottiglia sui propri lieviti, successivamente le bottiglie vengono poste nelle pupitres per effettuare il remuage. Dopo circa 40 giorni di remuage, si effettua la sboccatura.

KARAGNANJ 2019 – VERMENTINO DI GALLURA DOCG SUPERIORE – 14% VOL – VOTO 96,2/100 ANFORA D’ORO.

Karagnanj all’esame visivo si concede di un bel color giallo paglierino con tenui riflessi di gradazione verde salvia.

Al naso si presenta intenso, elegante e potente, con profumi floreali di zagara, di scorza di limone, gelsomino, ginestra e caprifoglio, accompagnati da toni balsamici delicati di menta e basilico. Inoltre, sono presenti profumi agrumati di scorza di lima e di kumquat e speziati di pipale, il pepe lungo indonesiano. Piacevoli fragranze di frutta a polpa gialla e tropicale come ananas, frutto della passione e melone completano il bouquet.

In bocca entra pieno e generoso d’alcol, caratterizzato da un grande calore e da una spiccata sapidità e mineralità. All’analisi retro-olfattiva i profumi si confermano, affiancati da sentori muschiati e di legno di sandalo. Il finale di bocca è lungo, asciutto e di ottima persistenza.

NOTE:
Le uve e i vigneti da cui viene prodotto Karagnanj, poiché questo costituisce il vino base per l’elaborazione di Karagnanj Brut, presentano le medesime caratteristiche agronomiche e pedoclimatiche già evidenziate. Si tratta pertanto di un vermentino in purezza, coltivato in collina con sesto d’impianto abbastanza rado e rese molto contenute. Dopo la vendemmia le uve vengono sottoposte a una macerazione pellicolare prefermentativa direttamente in pressa per favorire il rilascio dei profumi tipici del vitigno, viene poi vinificato a temperatura controllata per limitare le ossidazioni e sottoposto a un affinamento in acciaio per venire poi imbottigliato l’aprile successivo alla vendemmia.

KARAGNANJ 2020 – VERMENTINO DI GALLURA DOCG SUPERIORE – 14% VOL – VOTO 98,2/100 ANFORA D’ORO.

KARAGNANJ 2020 si presenta alla vista un po’ più carico della precedente annata, esso si manifesta di un bel colore giallo paglia di buona intensità e con delle nette sfumature dorate.

All’analisi olfattiva riconferma tutto il corredo di profumi dell’annata 2019, ma decisamente arricchiti da toni di legnetto di rosa e di leggere note agrumate dolci, che rammentano i sentori della Pompia intrea.

All’analisi gustativa conferma la grande piacevolezza di tutte le caratteristiche dell’annata 2019, ma anche in questo caso la vendemmia 2020 ha voluto regalare delle uve che hanno dato al KARAGNANJ, un corpo decisamente più pieno e ricco di rotondità, eleganza e vellutatezza. La degustazione si è conclusa con un fin di bocca straordinario e quasi interminabile Queste importanti caratteristiche, hanno fatto aumentare di due punti la valutazione finale.

KATALA 2019 – VERMENTINO DI GALLURA DOCG SUPERIORE – 14% VOL – VOTO 97,5/100 ANFORA D’ORO.

All’esame visivo il Katala si presenta giallo oro lucido tenue, con una delicata nota verdolina.

All’olfatto si dimostra complesso, intenso e armonico, con tante sensazioni che si avvicendano in rapida successione. Tra gli aromi floreali spiccano i fiori bianchi e gialli, come la zagara, il glicine e il gelsomino, mentre tra i fruttati si ritrovano frutti gialli e bianchi, come la pesca, la nespola, la buccia di mela, ma anche agrumi come il mandarino cinese, e frutti tropicali come il litchi, il dragonfruit e l’ananas.
A seguire emergono note di talco rosa e sandalo, una nota di idrocarburi quasi soave e leggeri toni di stecca di vaniglia bourbon.

In bocca il sorso si concede pieno, caloroso e rinfrescato da una buona acidità, oltre che gradevolmente piccante. Si distingue per la grande armonia e complessità aromatica, che risulta amplificata rispetto all’esame olfattivo. Il finale è decisamente persistente e il vino è rotondo, equilibrato e ben strutturato, di un’eleganza rara.

NOTE:
Katala è un Vermentino di Gallura Superiore DOCG prodotto da uve Vermentino 100%, provenienti dallo stesso comprensorio aziendale da cui provengono i vini presentati in precedenza. I vigneti da cui proviene Katala sono caratterizzati da un sesto d’impianto ancora meno denso e da rese ancora più contenute. La vendemmia anche in questo caso viene effettuata a fine settembre, e il vino fermenta sulle bucce per cinque giorni a temperatura controllata. Katala viene poi affinato in cisterne di acciaio inox e viene infine imbottigliato a maggio dell’anno seguente la vendemmia.

AMJONIS 2020 ISOLA DEI NURAGHI IGT ROSSO – 14%VOL – 97/100 ANFORA D’ORO.

Si presenta alla vista con un bellissimo colore rosso rubino intenso e con vividi toni purpurei.

All’olfatto si concede intenso e persistente, vinoso, ricco di sentori di piccoli frutti rossi e neri e di petali di rosa nera e di viola mammola, che ben si sposano con la nota balsamica di inchiostro di china.

All’analisi gustativa il sorso si dona pieno, caldo, vellutato, sapido, con tannini ben distesi e con gradevolissime note piccanti.

All’analisi gusto- olfattiva piena corrispondenza delle fragranze percepite al naso, ma arricchite da gradevolissime note vegetali.

Il fin di bocca è decisamente lungo, asciutto, elegante e di grande persistenza aromatica .

NOTE:
AMJONIS si produce con selezionate uve di: Carignano 75%, Cabernet Sauvignon 15% e Merlot 15%. AMJONIS è volutamente un vino ricco di frutto , di struttura importante, ma dalla beva fresca e facile, per ottenere questo risultato, le Tenute Tondini lo fanno affinare ed evolvere esclusivamente in acciaio per un minimo di otto mesi.

LAJCHEDDU 2016 – ISOLA DEI NURAGHI IGT PASSITO – 14,5% VOL – VOTO 96,4/100 ANFORA D’ORO.

Lajcheddu si concede all’esame visivo di un bel color giallo dorato intenso con riflessi ambrati che ricordano il miele.

L’olfatto viene subito irretito da sentori complessi di fiori gialli tipici del territorio come l’elicriso e la ginestra, cui si affianca la frutta a polpa gialla stramatura e sciroppata tra cui dominano la pesca e l’albicocca, affiancati dall’ananas e dal mango. Si fa notare anche una piacevolissima nota di frutta secca, lievemente mandorlata. Al proseguire dell’esperienza olfattiva si percepiscono netti sentori di spezie come la vaniglia e la cannella, in eccellente armonia.
Il sorso entra in bocca pieno, generosamente alcolico e intenso. La dolcezza caratterizzante non è mai stucchevole, bilanciata da una sensibile acidità caratteristica dei vini coltivati su terreni di disfacimento granitico.
I sentori olfattivi già descritti sono non solo confermati ma intensificati alla beva, che regala grandi emozioni. Il finale è molto lungo, gradevolissimo e avvolgente, e lascia una sensazione di grande armonia.

NOTE:
Le uve moscato a partire dalle quali viene elaborato Lajcheddu provengono dal comprensorio aziendale della Cantina Tondini a Calangianus. Il terreno è sabbioso di origine granitica nelle colline dell’alta Gallura. L’uva viene lasciata appassire su pianta, generando rese particolarmente contenute. La vendemmia è prettamente manuale, e la tecnica enologica prevede una macerazione prefermentativa, pressatura soffice e affinamento in botti di 550 litri per 18 mesi. Lajcheddu viene infine imbottigliato tra giugno e luglio nel secondo anno successivo alla vendemmia.

Una breve presentazione delle Tenute Tondini:
Orlando Tondini dopo 15 anni di esperienza come viticoltore, fonda nel 2004 la sua cantina. La passione, l’amore per la terra, il rispetto per la tradizione, il duro lavoro in vigna, sono i punti cardine della famiglia Tondini. L’obiettivo principale dell’azienda, sita a Calangianus nella zona San Leonardo in Alta Gallura, nel regno indiscusso del Vermentino è sempre stato quello di produrre uve e vini di alta qualità. Le Tenute Tondini, sono tra le più conosciute aziende vitivinicole a conduzione interamente familiare. I loro pregiati vini, sono apprezzati a livello internazionale, dai tanti esperti del settore e dagli attenti cultori del buon bere.

CONTATTI:

Azienda Agricola Tondini
Loc. San Leonardo
07023 Calangianus (OT)

Tel: +39 349 4157 829

Email: info@cantinatondini.it
Sito: https://www.cantinatondini.it/

Food and Wine Web Magazine

ORGANO UFFICIALE DI
EPULAE ACCADEMIA ENOGASTRONOMICA INTERNAZIONALE

Direttore Responsabile
Angelo Concas

Pagina Facebook

segui la nostra pagina