Skip to content Skip to footer

Lo Chef Rosario Matina inebria i palati dei musicisti del My Way festival 2021 di Lercara Friddi.

Ad allietare e inebriare i palati dei cantanti e dei musicisti del My Way festival 2021 è intervenuto lo chef favarese Rosario Matina, la cui arte culinaria è conosciuta e apprezzata nel mondo.
Una cucina che assembla la tradizione e l’innovazione. A questa filosofia culinaria somma anche una esilarante fantasia che ai fornelli non guasta mai, anzi, rende tutto facile e possibile.
Sono bastati due piatti per mandare in visibilio gli artisti presenti che hanno avuto il piacere di soggiornare nel suo privè gastronomico realizzato nel meraviglioso scenario e storico plesso Sartorio di Lercara Friddi.
E’ bastato un gustosissimo “pani cunzatu” per accordare la strumentazione gustativa dei maestri d’orchestra così come gli organizzatori della manifestazione. Pomodoro, acciughine, origano, olio extravergine di oliva e l’aggiunta dell’abile alchimia sensoriale per convincere i più schizzinosi ospiti a degustare la prelibatezza contadina.
Poi ha tirato non dal cilindro, ma dalla pentola un altro superbo piato ribattezzato: la Calamarata di ragù. Impareggiabile. Esilarante. Un ragù della tradizione domenicale. Ha associato tre tipi di carne: maiale, manzo e salsiccia lentamente rosolate nel tegame e sfumate con vino rosso su un fondo di sedano, carote, chiodi di garofano, cipolla, passato di pomodoro e tanto altro ben di Dio. Cucinato per ben 12 ore. La massima goduria. Qualcuno è arrivato a chiedere anche il bis. Naturalmente il tutto annaffiato, doverosamente con un buon vino rosso.
Il piatto è stato ampiamente apprezzato anche dai giornalisti americani Anthony Summers e dalla moglie Robbyn Swan, scopritori delle origini lercaresi dell’immortale The voice.
Stasera si replica sono curioso cosa tirerà fuori dal suo pentolone l‘internazionale chef Rosario Matina.

Food and Wine Web Magazine

ORGANO UFFICIALE DI
EPULAE ACCADEMIA ENOGASTRONOMICA INTERNAZIONALE

Direttore Responsabile
Angelo Concas

Pagina Facebook

segui la nostra pagina