Skip to content Skip to footer

Tutti pronti per il World Wellness Weekend

Si terrà il prossimo fine settimana, dal 17 al 19 settembre, la manifestazione internazionale che celebrerà il benessere come stile di vita in oltre120 Paesi. La valle trentina sarà la prima e unica al mondo a partecipare all’appuntamento con numerose attività in programma, tra cui non mancheranno iniziative gastronomiche
Protagosta per la valle il piatto studiato per l’occasione dallo chef Gilmozzi: lo Spiralotto al burro di malga, croccante di segala e salvia Sclarea eseguito con pasta (anche di tipologie diverse) del celebre Pastificio Felicetti di Predazzo
«Abbiamo scelto la pasta perché è amica del buonumore – spiega lo chef fiemmese – Mangiarla fa bene, i carboidrati complessi aumentano la velocità con cui il triptofano viene fabbricato nel cervello, favorendo la sintesi della serotonina, l’ormone del benessere. Perché il burro? Perché è un alimento genuino ad alta digeribilità: contiene molti acidi grassi a “corta catena”. Nel burro c’è molta vitamina A, importante come fattore antiossidante contro i radicali liberi ed essenziale per la salute della pelle, delle mucose e per il perfetto funzionamento della vista. La salvia Sclarea infine è conosciuta per le sue ottime proprietà rilassanti».
Per tutti i fine settimana il Piatto World Wellness Weekend potrà essere degustato all’interno di selezionati ristoranti della valle tra cui il Ristorante La Stüae la Pizzeria Excelsior di Cavalese, Baita Tonda a Doss dei Laresi, Baita Bucaneve in Località Castelir, Le Migole a Lago di Tesero e il Ristorante ‘L Bortoleto a Predazzo.
Il World Welleness Weekend vedrà anche la partecipazione dell’Altopiano di Piné e della Valle di Cembra. Tra le attività proposte: “Vendemmiamo” per vivere la vendemmia sui terrazzamenti vitati della Valle di Cembra con breve trekking, esperienza in vigna e pic-nic con prodotti a km0.
I Cembrani guideranno, invece, gli ospiti alla scoperta della produzione di vini e grappe storici. Ancora, percorsi per conoscere e riconoscere le piante officinali e curative, sedute di apiterapia nel Beewellness contadino e il Mercatino dei prodotti locali per conoscere le specialità della zona. Domenica 19 settembre, oltre al mercatino, sarà possibile visitare l’Antico Mulino Moser di Prada per conoscere come viene prodotto la farina Pinetana secondo le antiche usanze.


Tutte le attività sono a numero chiuso, per info e prenotazioni: http://www.visitpinecembra.it/eventi/world-wellness-weekend-a-pine-cembra

Food and Wine Web Magazine

ORGANO UFFICIALE DI
EPULAE ACCADEMIA ENOGASTRONOMICA INTERNAZIONALE

Direttore Responsabile
Angelo Concas

Pagina Facebook

segui la nostra pagina