Skip to content Skip to footer

“Twenty” di Scriani

Un omaggio alla Valpolicella e alla storia di una famiglia

Fumane è un paesino nel cuore della Valpolicella Classica circondato da vigneti a un’altitudine che varia dai 250 ai 400 metri sul mare, in parte pianeggianti e in parte terrazzati con muri a secco. Qui da generazioni la famiglia Scriani si attiene a una viticultura improntata al rispetto per l’ambiente, alla ricerca di qualità e alla valorizzazione del territorio. Amarone classico, anche Riserva, Recioto e Carpenè sono i grandi rossi della produzione, cui si affiancano i bianchi Lugana, Custoza, Soave e Pinot Grigio anche da vigneti coltivati nella vicina zona del basso Garda, nonché un vino spumante di qualità realizzato con il metodo classico extra brut.

E’ naturalmente la cantina il cuore dell’azienda, curata attentamente per seguire da vicino tutte le fasi della vinificazione e dell’affinamento fino alla completa e diversa maturazione dei vari vini dell’azienda. La cantina è dotata di contenitori in acciaio inox, ma anche in rovere di Slavonia: la visita della barricaia fa capire dove nascono i riconoscimenti continuamente mietuti da questi vini in manifestazioni e concorsi nazionali e non soltanto.

Per festeggiare vent’anni della tradizione aziendale è stato varato un progetto inusuale: un vino esclusivo dedicato all’evento con una veste unica: un’elegante e pesante bottiglia di vetro nero satinato e un sito internet all’interno del sito ufficiale dell’azienda con un design evocativo del tutto particolare, in cui anche il puntatore del mouse si trasforma in una bollicina che si muove sullo schermo. “Twenty”, ultimo nato dalla creatività di Stefano Cottini, patron dell’Azienda Scriani e gioiello di famiglia è un IGP rosso veronese 2008 proveniente dal cuore della Valpolicella classica, prodotto con una tiratura limitatissima di sole 1.700 bottiglie. L’eleganza della bottiglia arricchita da una lavorazione in etichetta in velluto nero con rilievi a effetto tridimensionale ha anche la funzionalità di aiutare il vino nel percorso evolutivo preservandone al meglio le caratteristiche. La realizzazione nasce dalla fusione di cinque varietà aziendali scelte appositamente per il progetto: uve di Corvina al 40% e quattro altre varietà ciascuna al 15%: Merlot, Sangiovese, Rebo e Croatina. Dopo ben 10 anni di evoluzione in botti di rovere il prodotto finale è un gran vino che si presenta con corpo e struttura vellutata di gradazione intorno ai 15%: un vero vino da meditazione, che però ben si sposa con piatti importanti di carne rossa come arrosti o selvaggina o formaggi molto stagionati.

Azienda Agricola I Scriani di Cottini Stefano & C.

Via Ponte Scrivan 7, Fumane (VR)

Tel. 045 6839251

Email: info@scriani.it

www.scriani.it

Food and Wine Web Magazine

ORGANO UFFICIALE DI
EPULAE ACCADEMIA ENOGASTRONOMICA INTERNAZIONALE

Direttore Responsabile
Angelo Concas

Pagina Facebook

segui la nostra pagina