Skip to content Skip to footer

Un piccolo albergo colorato alle porte di Lione

E’ immerso in un giardino circondato da un boschetto di bambù più che da un roseto, ma il nome è rimasto da quando l’hotel La Roselière in un edificio basso e lungo costruito degli anni ‘70 è stato rilevato sei anni fa dalla nuova proprietà. Sono cominciati allora i lavori di rinnovamento che ne hanno fatto un albergo comodo di categoria tre stelle in periferia di Lione, a due passi dall’aeroporto Saint-Exupéry. E’ la tipica destinazione business per il personale che lavora nelle aziende della zona, ma ha un accesso molto comodo anche per turisti in arrivo a Lione in macchina, visto l’ampio e comodo parcheggio gratuito e l’uscita autostradale a soli cinque minuti, nonché è una valida scelta per famiglie con bambini che in estate si possono rilassare accanto alla piscina all’aperto dopo la visita della città e dei suoi numerosi musei e monumenti. Le camere dell’hotel sono 41 al piano terra e al primo piano, molto funzionali e tranquille. Al piano terra si trova una sala da biliardo con biblioteca per le stagioni fredde e un gradevole dehors con salottini all’aperto per la bella stagione.

Il ristorante con una quarantina di coperti all’interno e altrettanti all’esterno, colorato e immerso tra ulivi e rosmarino, propone una cucina fatta In casa a base di prodotti freschi basata sulla tradizione gastronomica lionese e della regione. Lo chef Régis Cuvellier proviene dalla Francia del nord, ma si è stabilito al sud da molto tempo e lavora alla Roselière da cinque anni. Il menù propone diversi tipi di formule: antipasto, piatto principale e dessert oppure una qualunque combinazione delle tre portate. Tra gli antipasti si sceglie l’insalata lionese, il toast di formaggio di capra caldo arrosto su un letto di insalata, avocado e gamberetti. insalata di salmone affumicato oppure un piatto più italiano come mozzarella, pomodoro e prosciutto crudo. Le portate principali propongono la scelta tra pollo di fattoria, costine alle quattro spezie con patate fritte e insalata, la classica bistecca anch’essa accompagnata da patate fritte e insalata o un saporito filetto di pesce al burro montato con fagiolini verdi. Spazio infine ai dessert con formaggio bianco, mousse al cioccolato, crema brulé o torta di mele, ma naturalmente trovandosi in Francia c’è sempre l’alternativa tentatrice di un piatto di formaggi prima o al posto del dessert. Il ristorante resta chiuso per ferie tre settimane nel mese di agosto, mentre l’albergo chiude soltanto qualche giorno intorno alla fine dell’anno.



Hotel La Roselière


20 Boucle de la Ramée, St. Quentin Fallavier, Francia
Tel. 0033 4 74954485
Email: info@laroseliere.com
www.laroseliere.com

Food and Wine Web Magazine

ORGANO UFFICIALE DI
EPULAE ACCADEMIA ENOGASTRONOMICA INTERNAZIONALE

Direttore Responsabile
Angelo Concas

Pagina Facebook

segui la nostra pagina