Skip to content Skip to footer

“Vignaioli in Mamoiada” una nuova associazione di piccoli produttori.

Press release.

Mamoiada 4 marzo 2021


La nuova associazione “Vignaioli in Mamoiada”, nasce nel gennaio 2021, dalla volontà di Giovanni Montisci, Giampietro Puggioni, Marco Canneddu, Pub Agricolo , Pasquale Bonamici, Vigne Muzanu, Luca Gungui con l’accettazione delle regole statutarie e del protocollo di viticoltura e ha come obiettivo principale la promozione e lo sviluppo socio-economico del territorio di Mamoiada, attraverso il vino e la viticoltura, in collaborazione con tutte le associazioni, gli enti e le istituzioni del paese.
Il raggiungimento di questo obiettivo passa per un’agricoltura sostenibile, attenta e rispettosa del suolo, delle piante e della salute dell’uomo.
All’interno del gruppo ogni produttore è indipendente e libero di produrre il vino che meglio rappresenti la sua idea produttiva e la sua filosofia aziendale.
Il marchio “Vignaioli in Mamoiada” potrà essere utilizzato solo ed esclusivamente vinificando uve di Mamoiada.
Nelle ultime settimane si è provveduto all’avvio delle pratiche per la “territorializzazione” dei vini, in modo da poter inserire in etichetta la menzione “vigna” come identificata dai toponomi tradizionali e ufficiali del territorio, come previsto dalla normativa regionale in materia, nell’ambito della generale Denominazione di Origine controllata “Cannonau di Sardegna”.
Inoltre, in seguito alle ultime novità legislative di settore, tutti i vigneti del territorio di Mamoiada sono considerati “eroici” e molti addirittura “storici”, per questo l’Associazione ha già contattato le istituzioni preposte, tra le quali il Cervim, per valorizzare e salvaguardare tali vigneti che hanno un ruolo insostituibile nella bellezza del paesaggio mamoiadino.

Food and Wine Web Magazine

ORGANO UFFICIALE DI
EPULAE ACCADEMIA ENOGASTRONOMICA INTERNAZIONALE

Direttore Responsabile
Angelo Concas

Pagina Facebook

segui la nostra pagina