Skip to content Skip to footer

Cantine Dolianova: oggi 2 novembre 2021 è stato presentato agli addetti del settore il “Falconaro Isola dei Nuraghi I.G.T. Carignano 2020”

I vertici delle Cantine Dolianova, dopo un attento lavoro e una accurata valutazione, hanno deciso,con la vendemmia 2020, di selezionare le loro uve Carignano e di vinificarle in purezza.
Oggi, a distanza di più di un anno dalla vendemmia, hanno voluto presentare e far conoscere le caratteristiche organolettiche del loro Carignano a un ristretto numero di addetti del settore.

Le Cantine di Dolianova non hanno voluto dare un nuovo nome al loro Carignano Isola dei Nuraghi I.G.T. , ma hanno fatto la scelta di chiamarlo “Falconaro”, legando così il loro nuovo vino a un nome già noto e prestigioso della loro linea.

Il Falconaro Isola dei Nuraghi I.G.T. è un vino creato volutamente per avere una beva facile, nonostante abbia una struttura interessante, che lo vedrà sicuramente protagonista, accostato alle seguenti pietanze:

pesci dalle carni umide e grasse, arrostiti o fritti;

fritti misti all’italiana;

taglieri di salumi e formaggi;

primi piatti di pesce e carne ben strutturati;

zuppe di legumi secchi insaporite da carni grasse o mediamente grasse;

carni suine, ovine, caprine e bovine, cucinate in umido o arrostite e per concludere, accompagnato a delle barrette di cioccolato extra fondente.

Gli amanti del buon bere potranno acquistare il nuovo Falconaro a partire dal 6 novembre.

Da sx a dx: Sandro Murgia, Presidente della Cantine Dolianova; Ercole Iannone, direttore generale; Massimiliano Farci, direttore commerciale; Andrea Deiana, enologo e responsabile tecnico.

Food and Wine Web Magazine

ORGANO UFFICIALE DI
EPULAE ACCADEMIA ENOGASTRONOMICA INTERNAZIONALE

Direttore Responsabile
Angelo Concas

Pagina Facebook

segui la nostra pagina